Cerca

La mamma di Piedona: tra gioco e lavoro

Categoria

#cosedaricordare

#NOBULLISMO – STOP VIOLENZA

Se c’è una cosa che non sopporto è la violenza, in tutte le sue forme.

Anche l’accenno di violenza, come il mimare un pugno o abbozzare uno schiaffo.

Né sugli adulti, ancora meno sui bambini. Persino lo schiaffetto sulla mano o sulla bocca dei bambini mi fa incazzare.

Quando vedo madri che danno sonori scapaccioni ai figli al supermercato, vorrei essere un uomo grande e grosso e dare lo stesso scapaccione alla madre per farle capire cosa si prova.

O forse lo sa, l’ha provato da giovane o ancora adesso. E allora perché è l’unico linguaggio che conosce? Perché non prova a cambiare?

In tutto ciò siamo tutti dei gran vigliacchi, perché tutti pensiamo che la violenza è sbagliata e poi ci giriamo dall’altra parte.

Ieri ero al parco con mia figlia, quasi 4 anni.

Tre ragazzini delle medie se la prendevano con un ragazzino loro coetaneo ma più mingherlino. Ridevano, come se fossero tutti complici e amici, i quattro ragazzini, ma la verità è che nel gioco della “lotta” il più esile se le stava prendendo di santa ragione.

E nonostante il sorriso sulle labbra, si vedeva che si stava facendo male.

Il parco era pieno di mamme e papà coi bambini di tutte le età.

Tutti stavano vedendo i quattro ragazzini che, sembrava un gioco, ma si stavano facendo male. Anzi, se la prendevano con il più esile.

Continue reading “#NOBULLISMO – STOP VIOLENZA”

Annunci

#COSEDARICORDARE

Articoli che mi colpiscono.

Cose che voglio ricordare.

http://parma.repubblica.it/cronaca/2015/12/01/news/bullismo_e_volgarita_su_whatasapp_il_preside_pubblica_la_chat_degli_alunni_su_facebook-128549892/?ref=HREC1-15

Blog su WordPress.com.

Su ↑